Mercato, due giorni alla chiusura. Il punto sul Verona

Mercato, due giorni alla chiusura. Il punto sul Verona

Pazzini verso la permanenza, Souprayen in uscita. Dubbio Cherubin e Fossati

di Redazione Hellas1903

Mancano due giorni alla chiusura del mercato estivo. La sessione terminerà alle 20 di venerdì.

Il Verona ha ormai definito la rosa messa a disposizione di Fabio Grosso. Mancano pochi movimenti, perlopiù in uscita, su cui sta lavorando il ds gialloblù, Tony D’Amico.

A rimanere, salvo colpi di scena dell’ultim’ora, sarà Giampaolo Pazzini, che ha uno stipendio onerosissimo (1.35 milioni di euro netti) e per cui non sono arrivate delle offerte reali. Il capitano resterà.

In uscita, invece, Samuel Souprayen. Il terzino ha dato il proprio assenso al trasferimento, a titolo definitivo, all’Auxerre, squadra impegnata nella Ligue 2 francese. La chiusura è molto vicina.

Non lo stesso si può dire per Nicolò Cherubin, Marco Fossati e Pierluigi Cappelluzzo. Nell’ordine: il Verona ha tentato di imbastire uno scambio con il Foggia per il difensore, ingaggiando dai rossoneri Empereur. Cherubin, che percepisce 460mila euro netti, per adesso preferisce non cambiare maglia. Discorso analogo per Fossati, per cui c’è il forte interessamento dell’Hajduk Spalato.

Cappelluzzo è stato richiesto dalla Triestina di Massimo Pavanel, allenatore che l’ha valorizzato nella Primavera dell’Hellas. La punta, tuttavia, non gradirebbe l’idea di scendere di categoria.

A fronte di questo scenario, non sono previsti ingressi di nuovi giocatori nell’organico dell’Hellas.

M.F.

@teofontana

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy