Parigini-Verona, si apre uno spiraglio

Parigini-Verona, si apre uno spiraglio

Il Torino cede il giocatore in prestito, e non a titolo definitivo. L’Hellas c’è

Era una pista difficilissima nei giorni scorsi, ora uno spiraglio c’è: Vittorio Parigini è una soluzione a cui il Verona crede.

L’esterno offensivo, che rientrerà al Torino dal prestito al Chievo, sarà girato dal club granata ad un’altra società. E non a titolo definitivo, cosa che aumenta le possibilità di ingaggio da parte dei gialloblù.

Sassuolo e Bologna avrebbero voluto rilevare per intero il cartellino di Parigini. Ipotesi rifiutata seccamente dal Toro. Parigini, quindi, andrà in prestito o una formazione di Serie A in lotta per la salvezza (si è fatto avanti per primo il Pescara) o una squadra di vertice della B.

Parigini, per caratteristiche è graditissimo a Pecchia, apprezzato da Fusco e ideale per il modulo del Verona. Una porta che era chiusa, adesso, si è aperta.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy