Santopadre alza la posta: “Di Carmine via? Neanche per 5 milioni”

Santopadre alza la posta: “Di Carmine via? Neanche per 5 milioni”

Il presidente del Perugia chiude alla cessione della punta: “Non mi privo di un attaccante così”

Massimiliano Santopadre (nella foto), presidente del Perugia, intervistato dal “Giornale di Sicilia”, alza la posta per la cessione di Samuel Di Carmine, centravanti seguito anche dal Verona, con il Palermo che, tra gli altri, si è fatto avanti per ingaggiarlo.

Dice Santopadre: “La nostra situazione attuale mi fa stare poco sereno e privarmi di uno degli attaccanti più forti della categoria non sarebbe certamente la mossa più giusta. Figuriamoci poi alle cifre che si leggono per le quali neanche si aprirebbe una trattativa. Oggi rifiuterei anche cinque milioni per il suo cartellino

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy