Donsah: “Incredibile l’incontro con Toni”

Donsah: “Incredibile l’incontro con Toni”

L’ex gialloblù: “Non dimenticherò mai il mio esordio in A con il Verona”

Intervistato in esclusiva dal portale gianlucadimarzio.com, Godfred Donsah, 20 anni e centrocampista del Bologna, nonché ex Hellas, con cui ha giocato nella stagione 2013/2014, racconta il suo (finora) breve percorso calcistico.

Inevitabile dunque un riferimento alla sua esperienza in gialloblù. In particolare, l’incontro con Luca Toni: “E’ stato divertente quando ci siamo visti al campo di allenamento la prima volta. Lo fissavo dal basso in alto e quando lui se n’è accorto ha chiamato a sé Hallfredsson, l’unico che parlava un po’ di inglese, chiedendogli di farmi dire il perché lo stessi guardando in quel modo. Gli ho detto che mi sentivo felice, che non potevo credere di avere fatto tanta strada e di essere lì a giocare con Luca Toni: era quello il motivo e ci mettemmo tutti a ridere”.

Prosegue Donsah, ricordando il suo esordio in Serie A in occasione di Atalanta-Verona del 19 aprile 2014: “Sono entrato a un quarto d’ora dalla fine. Avevo pregato ogni giorno per avere un’opportunità così e poi in quel momento mi prese una gran paura. Mandorlini mi disse di fare quello che sapevo e appena entrai in campo sbagliai il primo passaggio. Il mister mi fece coraggio e da quel momento non ci fu più problema”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy