Ex Hellas, Cammarata in Russia: “Ecco perché”

Ex Hellas, Cammarata in Russia: “Ecco perché”

L’ex attaccante, al Verona nei bienni 1994-1996 e 1998-2000, è da pochi giorni l’allenatore dell’Under 17 del Terek Grozny

Fabrizio Cammarata, ex centravanti del Verona, con cui nel 1999 conquistò la promozione in Serie A, ha deciso ripartire dalla Russia. Da qualche giorno è infatti alla guida dell’Under 17 del Terek Grozny, club di Premier Liga e squadra dell’omonima città di Grozny, situata nella parte meridionale del paese nonché capitale della Cecenia.

Intervenuto ai microfoni di www.perscarasport24.it, Cammarata ha spiegato i motivi di questa sua scelta: “A inizio gennaio ho sentito Ivano Della Morte, ex giocatore e allenatore italiano (ora responsabile del settore giovanile del club, ndr). Mi ha parlato di questa realtà e di un progetto importante e così ho accettato. Ero anche curioso di conoscere campionati diversi da quello italiano, quindi ho firmato un contratto triennale. Mi sono subito reso conto di aver fatto la scelta giusta: qui ci sono strutture all’avanguardia che farebbero gola a molti club italiani. La città poi è bellissima e moderna. I tempi della guerra sono molto lontani e qui stanno ricostruendo tutto: ci sono grattacieli, parchi e palazzi”.

Prosegue l’ex gialloblù: “Rispetto all’Italia, qui in Russia bisogna lavorare un po’ dal punto di vista tattico. Tuttavia, le basi ci sono: i ragazzi sono estasiati dai miei racconti e vogliono crescere ed imparare. Inoltre, il presidente Ramzan Kadyrov non ci fa mancare nulla. E, fuori dal campo, sta investendo molto per ricostruire questa regione che è molto bella”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy