Ex Verona, grave infortunio per Selva: carriera a rischio

Ex Verona, grave infortunio per Selva: carriera a rischio

Rottura del tendine d’Achille per l’attaccante sammarinese, all’Hellas dal 2009 al 2011

Da ieri sera, tutta la San Marino calcistica è in ansia per Andy Selva, giocatore simbolo della nazionale biancazzurra.

Nel match del campionato sammarinese tra La Fiorita, squadra dove gioca dal 2014, e Juvenes/Dogana, l’attaccante ha abbandonato il terreno di gioco ed è stato portato all’Ospedale di Stato a causa di un brutto infortunio.

Dopo i primi controlli, il verdetto medico è stato chiaro: il giocatore si è rotto il tendine d’Achille.

Con tale infortunio, Selva, 40 anni, potrebbe chiudere in anticipo la carriera.

Il centravanti ha militato tra le fila del Verona nel biennio 2009-2011, collezionando un totale di 36 presenze e 10 gol.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy