Ex Verona, Pioli si dimette: “Sono stato messo in discussione come uomo”

Ex Verona, Pioli si dimette: “Sono stato messo in discussione come uomo”

Il tecnico, in gialloblù da giocatore, lascia la panchina della Fiorentina

di Redazione Hellas1903

Svolta alla Fiorentina, con Stefano Pioli che si dimette, lasciando la guida tecnica della squadra viola.

Pioli, per due anni al Verona da giocatore, tra il 1987 e il 1989, ha rilasciato una dichiarazione in merito all’ANSA: “Mi sono sempre assunto le mie responsabilità, ho sempre garantito nel mio lavoro professionalità, rispetto e massimo impegno: a malincuore oggi mi vedo costretto a dover lasciare, dimettendomi, poichè sono state messe in discussione le mie capacità professionali e soprattutto umane”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy