Caso Palermo, Foschi: “Fiduciosi per l’appello”

Caso Palermo, Foschi: “Fiduciosi per l’appello”

Il dirigente rosanero: “Ci aspettavamo il rigetto della sospensiva dei playoff. Qualcosa può cambiare in secondo grado”

di Redazione Hellas1903

Rino Foschi, dirigente del Palermo, commenta, intervistato da www.gds.it, il rigetto della sospensiva dei playoff e la situazione del club in vista del processo d’appello, fissato per il 23 maggio.

Spiega Foschi: “Diciamo che ce lo aspettavamo, non ci speravamo molto. Adesso dobbiamo guardare avanti, c’è fiducia per giorno 23 quando speriamo che la nostra serietà e il nostro lavoro venga premiato. Stiamo rileggendo la sentenza e siamo solo in attesa che qualcosa possa cambiare in secondo grado. Dispiace molto ma voglio essere fiducioso per questa nuova sentenza”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy