Foschi: “Palermo presto venduto. Non ci sono imbrogli”

Foschi: “Palermo presto venduto. Non ci sono imbrogli”

Il dirigente rosanero: “Cederemo per un grande progetto in Serie A”

di Redazione Hellas1903

Rino Foschi, dirigente del Palermo, intervenuto sulle frequenze radio di Trm, parla della situazione del club rosanero, alle prese con una crisi economica e alla ricerca di un acquirente, mentre la squadra è seconda in classifica.

Dice Foschi: “Io sono sicuro di quello che può dare il Palermo, ma chi compra vuole delle garanzie particolari. Stiamo lavorando su questo, nessun mistero dietro. Non c’è alcun imbroglio. Io sto parlando alla luce del sole e sono orgoglioso di rispondere. Nessuno compra al buio, ci vuole tempo. Ma di tempo ne è passato anche troppo, adesso siamo in una fase finale. Questo non vuol dire che domani il Palermo sarà ceduto, io penso tra un paio di settimane. Ma il mio sogno non è quello di essere a posto cedendo ad uno che vuole fare un affare o un’avventura, il mio sogno è darlo a qualcuno che ha un progetto importantissimo per il Palermo in Serie A“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy