Caso Serie B, Chiacchio: “Si torni a 22 squadre”

Caso Serie B, Chiacchio: “Si torni a 22 squadre”

L’avvocato a tutela del Catania: “Le regole non vanno sconvolte in corso”

di Redazione Hellas1903

Eduardo Chiacchio, avvocato che tutela il Catania nel caso della riduzione a 19 squadre della Serie B, interviene sull’argomento a margine dell’udienza che si sta svolgendo presso il Consiglio di Garanzia del CONI.

Dice Chiacchio, raggiunto da Umbria Tv: “Penso si possa ripristinare il naturale format di 22 squadre cosi come era stato concepito fino a quando il commissario Fabbricini rinnegando la volontà espressa in alcuni comunicati ufficiali, ha aderito alla proposta della Lega. Ritengo che ridurre il campionato a 19 squadre sconvolgendo il format sia stato un arbitrio, al di la degli interessi di parte . Per me bisogna tornare a 22, ritengo sia giusto non sconvolgere le regole in corso. È un principio fondamentale in qualsiasi forma di giudizio“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy