Conti in B, Venezia: la sopravvivenza passa per la salvezza

Conti in B, Venezia: la sopravvivenza passa per la salvezza

Corriere del Veneto: “In caso di retrocessione in C il club rischierebbe”

di Redazione Hellas1903

La permanenza in B del Venezia, determinata dal declassamento del Palermo, mette al riparo il club guidato da Joe Tacopina dai rischi di bilancio.

Come riportato da Dimitri Canello sul “Corriere del Veneto di oggi”, soltanto restare in categoria consentirebbe alla società di avere entrate sufficienti per tenere i conti in ordine.

Si legge sul quotidiano in edicola: “Fra contributi, incassi al botteghino e sponsorizzazioni, la Serie B garantisce una cifra compresa fra i cinque e i sei milioni, vitale per la sopravvivenza della società. Il crollo in Serie C sarebbe un salasso finanziario e forse un colpo difficilmente assorbibile dopo le spese degli ultimi anni. La sopravvivenza economica del Venezia passa dalla permanenza fra i cadetti, sinora certificata dalla retrocessione d’ufficio del Palermo, ma che potrebbe essere di nuovo messa in discussione in caso di riabilitazione, anche parziale, del club rosanero nel secondo grado di giudizio previsto alla Corte federale d’Appello”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy