Numeri, il Verona sotto la “quota A”

Numeri, il Verona sotto la “quota A”

Dal 1995, l’Hellas mai promosso con 18 punti dopo dodici giornate

di Redazione Hellas1903

I numeri impongono al Verona di cambiare del tutto marcia.

L’Hellas, infatti, dopo dodici turni di campionato in Serie B, è a quota 18. In passato, quando è stato promosso in A, ne ha sempre avuti di più (da quando sono stati introdotti i tre punti per vittoria).

Nel 1995-96, il Verona di Attilio Perotti era a 19. Ben 29 furono quelli del 1998-99 con Cesare Prandelli, 25 per Andrea Mandorlini nel 2012-2013, 27 per Fabio Pecchia, due stagioni fa.

La statistica, riportata dal “Corriere di Verona” oggi in edicola, conferma che l’Hellas ha bisogno di un ritmo differente per inseguire l’obiettivo che si è posto. Tanto più in una B a 19 squadre, quindi con meno partite a disposizione rispetto a quanto accaduto in passato.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy