Rebus Serie B, tutti i possibili scenari

Rebus Serie B, tutti i possibili scenari

Conferma delle 19 squadre, ritorno a 22, ma attenzione anche ad altri esiti

di Redazione Hellas1903

Stamattina il Collegio di Garanzia dello Sport si riunisce, sotto la presidenza di Franco Frattini, per riprendere l’esame del caso relativo alla composizione del campionato di Serie B.

Sono diversi gli esiti possibili derivanti dal verdetto, scenari articolati che, nella dettagliata analisi effettuata dal sito www.calcioternano.it, che riprendiamo a seguire, appaiono sempre più complessi.

Serie B 2018/2019
 
Serie B a 19 squadre: il Collegio di Garanzia conferma il format attuale con le modifiche NOIF del 13 agosto 2018. Nessun ripescaggio.
Serie B a 22 squadre: il Collegio di Garanzia ripristina il format antecedente alla modifica. Soluzione A: conferma i due gradi di giudizio di TFN e CAF. Di conseguenza la FIGC dovrà procedere ai ripescaggi con Novara, Catania e Siena in pole. Soluzione B: ripristina il D4 escludendo dalla graduatoria Novara e Catania. A quel punto Siena, Ternana e Pro Vercelli in pole. Eventuali sorprese potrebbero infine giungere dalla Federazione dopo le documentazioni presentate ormai due mesi fa. Una su tutti dai criteri infrastrutturali sui quali ottemperare.
Serie B 2018/2019 oltre il Collegio di Garanzia
 
Serie B a 24 squadre: in questo caso è necessaria una modifica delle NOIF che si renderebbe necessaria per evitare ulteriori ricorsi. Sembra un’ipotesi assai lontana dal realizzarsi perchè il Commissario Straordinario potrà procedere con ordinaria amministrazione fino all’assemblea elettiva. In tal caso il Collegio di Garanzia ripristinerebbe il format a 22, poi ci dovrebbe essere l’intervento aggiuntivo FIGC. Non è un’ipotesi presa in considerazione durante il dibattimento. Naturalmente Novara, Catania, Siena, Ternana e Pro dentro.
Serie B a 20 o 23 squadre: il prossimo 12 settembre il TFN esaminerà il caso delle presunte plusvalenze fittizie. L’Entella chiede che la penalizzazione da comminare al Cesena sia applicata alla stagione conclusa. La classifica verrebbe riscritta ed i liguri riammessi. Riammessi con 20 (se il Collegio di Garanzia conferma il format a 19) o a 23 (se lo ripristina antecedentemente alla data del 13 agosto).
Serie B a 25 squadre: si dovrebbero verificare tutte le possibili ipotesi. Ripristino della B a 22, più modifica ulteriore NOIF a 24 e riammissione dell’Entella.
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy