Spezia fuori dai playoff, Marino: “Grande amarezza”

Spezia fuori dai playoff, Marino: “Grande amarezza”

Il tecnico dei liguri: “Il Cittadella è stato cinico, noi non siamo stati precisi”

di Redazione Hellas1903

Pasquale Marino, allenatore dello Spezia, commenta l’eliminazione della squadra ligure dai playoff, dopo la sconfitta con il Cittadella.

Dice il tecnico, nelle parole riportate dal sito ufficiale del club: “Ha vinto un Cittadella cinico, mentre noi, nonostante le numerose occasioni nitide create, abbiamo peccato in quanto a precisione e ci siamo imbattuti in un Paleari assolutamente miracoloso; a loro vanno i miei complimenti, ma è una sconfitta immeritata per quanto visto sul rettangolo verde, anche perché l’unico momento in cui abbiamo avuto qualche difficoltà è stato quello immediatamente successivo al loro raddoppio che per noi è stata una vera mazzata”.

Prosegue Marino: “Dispiace uscire in casa dopo aver riportato così tanta gente allo stadio, avremmo voluto ottenere un altro risultato, andare avanti e regalare magari un sogno alla nostra gente, invece dobbiamo fare i conti con la grande amarezza che questa partita ci ha lasciato“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy