Corrent: “Noi al torneo di Arco con l’orgoglio Verona”

Corrent: “Noi al torneo di Arco con l’orgoglio Verona”

Il tecnico dell’Under 17 alla vigilia del “Beppe Viola”: “Grande vetrina per i ragazzi”

di Redazione Hellas1903

Nicola Corrent, allenatore dell’Under 17 del Verona, domani guiderà la squadra gialloblù nella prima gara del girone (di fronte ci sarà il Milan) al torneo di Arco, intitolato a Beppe Viola.

Intervistato dal canale ufficiale del club, dice: “Quello di Arco è sicuramente un torneo prestigioso che offre ai nostri ragazzi l’opportunità di mettersi in mostra e nel quale vogliamo fare bella figura. Sono contento del percorso fatto in stagione e orgoglioso della mia squadra e del modo in cui stanno lavorando. Yeboah? E’ il nostro finalizzatore, ma tutti i ragazzi che giocano dietro a lui non sono da meno, e tutti i risultati raccolti finora ci hanno dato soprattutto la carica per continuare ad allenarci ancora meglio. Al di là di vincere le partite l’importante è che i ragazzi migliorino tecnicamente e tatticamente. Molti di loro l’anno prossimo saranno in Primavera, il mio compito è quello di creare i profili giusti al momento giusto. Questa età permette di imparare tanto in poco tempo, bisogna metterli nelle condizioni di farlo e ci sono le condizioni per farlo, perché sono tutti bravi ragazzi. Penso che parte della crescita sia anche avere la consapevolezza del Club dove si gioca e una personalità forte. Sapere sempre che il Verona, per Verona, è la squadra della città e che quindi devono essere orgogliosi di indossare questi colori e di rappresentare questa società”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy