PRIMAVERA, IL VERONA STENDE IL VICENZA 4-0

PRIMAVERA, IL VERONA STENDE IL VICENZA 4-0

A Vigasio poker gialloblù

È un derby senza storia quello tra Verona e Vicenza Primavera, che termina con un sonoro 4-0 in favore dei gialloblù.
4 i gol e 4 i marcatori: Tronco al 17’, Grossi al 23’, Lancia al 28’ e Tupta all’80’. L’Hellas guadagna 3 punti e scala la classifica salendo a quota 15.

Primo tempo inizialmente equilibrato. Al 17’ i gialloblù hanno la meglio e raggiungono il vantaggio con gol di Tronco su punizione corta e rasa di Danzi, l’attaccante è svelto e ha la meglio su Rizzato.
Il Verona, orfano di Checchin convocato in prima squadra, riesce comunque a mantenere un’ottima intensità di gioco dominando l’avversario. Al 23’ arriva il raddoppio con Grossi che trasforma un ipotetico cross in un bellissimo tiro a giro, palo e gol, e dopo solo 5 minuti il 3-0 con Lancia che con caparbietà torna su un pallone recuperato da Danzi. Lancia sale di posizione nella classifica marcatori con un bottino di 6 reti in campionato.
Nel Secondo tempo il Verona custodisce l’ampio vantaggio mettendo in cassaforte il risultato.
Il poker arriva su bellissima azione costruita dai ragazzi di Pavanel in cui lo slovacco Tupta (nella foto) riesce a sbloccarsi su traversone da sinistra di Tronco insaccando nella porta biancorossa. Dalla metà campo al 89’ Pellacani s’inventa un gesto tecnico alla Maradona e con un tiro fenomenale colpisce la traversa.
I migliori in campo alla fine risultano Tronco, Riccardi e Guglielmelli.
Vittoria importante prima della sosta. In attesa della trasferta a Milano contro il Milan.

VERONA (4-3-3): Salvetti, Pavan, Grossi, Danzi (dal 60’ Pellacani), Contri, Riccardi, Tronco, Guglielmelli, Tupta (dal 82’ Pinton), Speri, Lancia (dal 51’ Buxton).
A disp.: Vencato, Miron, Casale, Gilli, Pellacani, Buxton, Hoxha, Pinton, Dagnoni.
All.: Pavanel

VICENZA (4-3-3): Rizzotto, Bianchi, Gambasin, Bertaso (dal 72’ Pizzolato), Sgarbi (dal 46’ Dal Dosso), Demoleon, Paganin, Coulibaly (dal 38’ Crestani), Cecconello, Massaro, Bonaccorso.
A disp.: Belogracic, Boesso, Vio, Cestaro, Dal Dosso, Pizzolato, Donadello, Pegoraro, Crestani.
All.: Fortunato

Arbitro: Livio Martinelli della sezione Aia di Tivoli,
Assistenti: Matteo Michieli e Gianluca Sartori della sezione Aia di Padova.

8^ GIORNATA GIRONE B:
Brescia-Salernitana 3-1
Milan-Perugia 3-1
Atalanta-Cagliari 2-2
Bologna-Inter 1-2
Cesena-Udinese 1-1
Como-Chievo 0-2
Verona-Vicenza 4-0

CLASSIFICA GIRONE B: Cagliari 22; Inter 17; Chievo 16; Hellas Verona 15; Udinese 13; Atalanta, Milan e Brescia 12; Salernitana 11; Cesena 9; Bologna e Vicenza 7; Como 6; Perugia 4.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy