Primavera – GUGLIELMELLI, QUALITÀ IN MEDIANA

Primavera – GUGLIELMELLI, QUALITÀ IN MEDIANA

Sotto la lente il centrocampista della Primavera di cui si è già accorto anche Mandorlini

Nicola Guglielmelli è nato il 23 luglio 1997 a Lorrach, in Germania, da papà italiano e mamma tedesca e cresciuto calcisticamente in Svizzera nelle giovanili del Basilea. Dal 2014 è in gialloblù. Si è subito inserito molto bene nel gruppo di Pavanel risultando un profilo davvero interessante per la zona mediana del campo.

Può ricoprire qualsiasi ruolo del centrocampo, anche come esterno o davanti alla difesa. Pavanel punta sempre a far provare ogni ruolo ai suoi ragazzi e così è stato anche per il mediano. A Nicola piace molto avere la palla tra i piedi, sapendola anche recuperare per poi impostare l’azione. È un centrocampista molto tecnico.

Lo scorso anno ha segnato il suo primo gol stagionale in veste gialloblù al torneo  internazionale di Viareggio contro il L.I.A.C. New York permettendo alla squadra di vincere la gara.

È un ragazzo di carattere timido e riservato ma ben voluto all’interno del gruppo da tutti i suoi compagni.

Guglielmelli ha seguito la prima squadra già l’anno scorso e quest’anno ha avuto la possibilità di allenarsi con i grandi a causa delle note emergenze infortunistiche, ben impressionando Mandorlini che lo ha convocato contro Atalanta e Inter.

Indossa la maglia #74 in prima squadra, dedicata alla mamma, e #8 in Primavera. Il giocatore cui s’ispira è il centrocampista del Barcellona Andrès Iniesta.

 

Foto: Hellas Verona

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy