Primavera Hellas, con l’Atalanta la beffa è nel finale

Primavera Hellas, con l’Atalanta la beffa è nel finale

Avvincente partita a Vigasio, i gialloblù perdono per 3-2, sconfitti da un gol all’87’

Non basta una prova di grande spessore alla Primavera dell’Hellas. A Vigasio, i gialloblù di Antonio Porta perdono per 3-2 con l’Atalanta, beffata al 42′ del secondo tempo dalla rete decisiva di Peli.

Avanti con Stefanec, raggiunti e superati da una doppietta di Barrow, i giocatori del Verona raggiungono il pareggio con Tupta (nella foto), fino alla decisiva marcatura dei nerazzuri. Dopo tre vittorie di fila, l’Hellas deve arrendersi.

VERONA-ATALANTA 2-3

Marcatori: 24′ pt Stefanec, 27′ pt Barrow, 25′ st Barrow, 33′ st Tupta, 42′ st Peli.

VERONA (4-3-1-2): Borghetto; Nigretti, Baniya, Kumbulla, Corradini (dal 38′ st Galazzini); Cherubin (dall’11’ st Saveljevs), Danzi, Dentale (dall’11’ st Felippe); Stefanec; Amayah, Tupta.
A disposizione: Bianchi, Righetti, Perazzola, Peretti, Numerato, Toccafondi, Fiumicetti, Aloisi, Ansah.
All.: Porta.

ATALANTA (4-3-3): Carnesecchi; Del Prato, Migliorelli, Bolis, Alari; Melegoni, Salvi, Elia (dal 37′ st Peli); Mallamo (dal 21′ st Colpani), Barrow, Kuluzevski (dal 45′ st Chiossi).
A disposizione: Vidovsek, Zortea, Carminati, Pagliari, Heidenreich, Rizzo Pinna, Nivozaki, Rinaldi.
All.: Brambilla.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy