Primavera – L’IMPLACABILE IN DIFESA E DAGLI 11 METRI: DAVIDE RICCARDI

Primavera – L’IMPLACABILE IN DIFESA E DAGLI 11 METRI: DAVIDE RICCARDI

Già a segno due volte dagli undici metri, il difensore è una pedina fondamentale della difesa

Davide Riccardi, nato a Monfalcone (GO) il 9 aprile 1996, è uno dei difensori centrali di riferimento della Primavera dell’Hellas Verona. Il suo curriculum racconta di 9 anni nell’Udinese dove è stato capitano, arrivando poi a Verona da svincolato nel gennaio 2015.

Riccardi è un difensore dotato di grande fisicità, tecnica e lettura di gioco. Ambidestro, ha ottima dimestichezza nel gioco aereo. Il giovane friulano è diventato anche il rigorista della squadra, ed è già andato a segno due volte: nella prima giornata contro il Perugia,  su penalty procurato da Speri,  e sabato scorso contro l’Atalanta su rigore conquistato da Guglielmelli e trasformato a pochi minuti dalla fine.

Davide si è ben inserito negli schemi di  Pavanel, guadagnandosi subito la sua fiducia e quella dei compagni, rispondendo a ogni chiamata con autorevolezza. Avvenimento importante per lui è stato il torneo di Viareggio con tre presenze. Quest’anno ha svolto tutta la preparazione come aggregato alla Prima Squadra insieme a Luca Checchin.  Il giocatore cui s’ispira è il difensore centrale capitano del Real Madrid: Sergio Ramos.

Sabato incontrerà la sua ex squadra: al comunale di Vigasio arriva infatti l’Udinese.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy