PRIMAVERA, PARTENZA POSITIVA

PRIMAVERA, PARTENZA POSITIVA

Un bell’inizio della squadra di Pavanel con la vittoria a Perugia

Bella gara quella della Primavera scaligera, vincente 2 a 0 a Perugia sabato. Al 7’ la rete su rigore (procurato dal capitano Speri) di Davide Riccardi, ex difensore centrale dell’Udinese e all’86’ quella in contropiede di Salvatore Lancia, ex attaccante della Reggina. Sul finire del primo tempo è arrivato anche il gol di Luca Checchin (nella foto) con l’immediato annullamento, però, dell’arbitro per fuorigioco.

Buona la prestazione nel primo tempo del Verona, che ha preso coraggio cammin facendo dopo una partenza un po’ titubante. Nel secondo tempo esordio dello slovacco Tupta, classe ’98 fresco dal Campionato Nazionale Under 18 e proveniente dal Catania.

La partita è terminata con la doppia ammonizione per Bagnetti e l’espulsione di Maestrelli, con un Perugia nervoso in 9 uomini.

L’obbiettivo della Primavera, come ha ricordato Claudio Calvetti, responsabile del settore giovanile, è quello di portare in prima squadra i prodotti del vivaio scaligero. Le basi ci sono e i risultati confortano.

La seconda giornata di campionato vedrà l’Hellas ospitare il Cesena sabato prossimo al comunale di Vigasio.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy