PRIMAVERA, SCONFITTA IN CASA DALL’INTER

PRIMAVERA, SCONFITTA IN CASA DALL’INTER

I gialloblù sconfitti per 1-0, gara equilibrata, decide un gol di Zonta

Il big match tra la Primavera dell’Hellas e l’Inter si conclude sul risultato di 0-1. Gol firmato da Loris Zonta.
La squadra di Pavanel rimane a quota 26 mentre l’Inter sale a 35 punti in classifica. L’Inter espugna il campo di Vigasio e agguanta il terzo posto in classifica in solitaria, staccando l’Atalanta e attaccandosi al gruppo di testa: Cagliari e Chievo.

Partita ad alta intensità da parte di entrambe le squadre in lotta per i playoff.
Al 55’ annullato un goal al Verona per un fallo sul portiere Radu. La rete era arrivata in mischia, Radu è finito a terra e l’arbitro ha fermato il gioco tra le proteste scaligere.
Il Capitano Speri, uscito nel corso del primo tempo, è andato all’ospedale per una sospetta frattura al setto nasale.
Con la ripresa, le squadre aumentano il ritmo. Il Verona sembra avere la meglio ma al 73’ arriva il gol del vantaggio dei neroazzurri.

Segna Zonta, neoentrato, che si presenta solo davanti al portiere, superandolo. L’Inter si chiude molto bene mettendo i gialloblù in difficoltà. Al 84’ arriva la traversa di Tupta. Sono 4 i minuti di recupero, tutto il Verona nella metà campo avversaria Intervento miracoloso su azione in contropiede dell’Inter, Badan salva sulla linea di porta.
Nulla da fare per i gialloblù sconfitti in casa dalla squadra di Stefano Vecchi (foto Twitter Hellas Verona).

FORMAZIONI:

VERONA: 1 Salvetti, 2 Pavan, 3 Badan, 4 Hoxha (dal 77’ Dagnoni), 5 Contri, 6 Riccardi, 7 Tronco, 8 Salifu, 9 Tupta, 10 Speri, 11 Lancia (dal 77’ Buxton).
A disposizione: 12 Vencato, 13 Gilli, 14 Casale, 15 Pinton, 16 Pellacani, 17 Buxton, 18 Dentale, 19 Dagnoni.
Allenatore: Massimo Pavanel

INTER: 1 Radu; 2 Gyamfi, 5 Gravillon, 6 Popa, 3 Cagnano; 7 Delgado (dal 73’ Correia), 4 Carraro, 8 Bonetto, 10 Baldini; 9 Pinamonti, 11 Rapaic (dal 60’ Zonta).
A disposizione: 12 Pissardo, 13 Chiarion, 14 Sobacchi, 15 Vanheusden, 16 Tchaoule, 17 De Micheli, 18 Zonta, 19 Bollini, 20 Correia.
Allenatore: Stefano Vecchi

Risultati GIRONE B:
Perugia – Salernitana (3-2)
Milan – Cesena (2-0)
Bologna – Atalanta (1-1)
Brescia – Chievo (2-2)
Cagliari – Como (2-1)
Udinese – Vicenza (1-1)
Verona – Inter (0-1)

GIRONE B – CLASSIFICA
Cagliari 38; Chievo 31; Inter 34; Atalanta 32; Milan 30; Hellas Verona 26; Udinese 22; Bologna 18; Cesena, Como e Vicenza 16; Brescia 14; Salernitana 11; Perugia 10.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy