PRIMAVERA, TUPTA NON BASTA, VINCE L’INTER 2-1

PRIMAVERA, TUPTA NON BASTA, VINCE L’INTER 2-1

Baldini e Delgado regalano i tre punti ai nerazzurri

INTER – HELLAS VERONA 2-1

Marcatori: 15’pt Baldini, 17’pt Delgado, 34’st Tupta.

Formazione Inter: (4-3-3) Radu, Gyamfi, Gravillon, Della Giovanna, Dodò, Zonta, De Micheli, Bonetto, Delgado, Pinamonti, Baldini. Allenatore: S.Vecchi

Formazione Hellas: (4-3-3) Vencato, Pavan, Contri, Riccardi, Badan, Guglielmelli, Checchin, Danzi, Tupta, Speri (cp), Lancia. Allenatore: M.Pavanel

Buon avvio di gara dell’Inter, che chiude la prima frazione di gioco in vantaggio per 2-0.
10’pt Primo campanello d’allarme per il Verona che concede al bomber Pinamonti, ex Chievo Verona, una clamorosa palla gol su rilancio forzato del portiere Vencato, che scheggia il palo dei gialloblù.
15’pt gol di Baldini originario di Massa-Carrara, al quinto anno in neroazzurro, 4 reti l’anno scorso in 19 presenze, è fra i giocatori più esperti.
17’pt raddoppio di Pedro Gomes Delgado attaccante portoghese.
I gialloblù hanno pagato un inizio di gara non proprio brillante ma col passare dei minuti, soprattutto verso fine gara, gli undici di Pavanel sono cresciuti notevolmente, sfruttando l’abilità dei centrocampisti Guglielmelli, Checchin e Danzi con un’azione da gol che poteva riaprire la partita. L’Hellas ha chiuso con un cambio significativo: esce Speri a causa di un problema muscolare alla coscia destra, sostituito dall’attaccante numero 21 Alberto Tronco.

Inizio secondo tempo con gioco che stanzia a centrocampo, molto intenso e con un Hellas Verona che non molla la presa nonostante un’Inter in continua spinta.
9’st cambio Danzi – Dagnoni.
Molto bravo Tupta che dopo una bella discesa sulla fascia, obbliga Gravillon a prendere un’ammonizione per fermarlo nei pressi dell’area di rigore.
16’st bellissima conclusione al volo di Lancia che costringe il portiere neroazzurro a una strepitosa parata negando la gioia del gol ai gialloblù.
27’st Bakayoko entra in campo sostituendo l’attaccante neroazzurro Delgado.
32’st ultimo cambio Hellas Verona, entra Pellacani al posto di Checchin.
34’st Tupta-gol. Lo slovacco supera il muro difensivo, scarta il portiere e insacca siglando così il secondo gol consecutivo con la maglia gialloblù, partita riaperta.
38’st Espulso uno dei collaboratori del tecnico Massimo Pavanel.
L’ultima frazione di gioco vede un’Inter che non concede agli avversari di avanzare e un portiere sempre concentrato sugli ultimi assalti.

(foto Twitter Hellas Verona)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy