Talenti Verona, quant’è bravo Fiumicetti

Talenti Verona, quant’è bravo Fiumicetti

L’attaccante ha segnato 6 gol in 7 turni con la Primavera dell’Hellas

di Redazione Hellas1903

La carta d’identità dice 18 anni, nato a Soave. Ogni giorno all’Antistadio ci arriva in treno, subito dopo la scuola. Dalla provincia per segnare e stupire: parliamo di Alberto Fiumicetti, arrivato in gialloblù nel 2016 per giocare in Under 17, proveniente dal San Martino Speme. Dopo una prima annata in Primavera fatta di gol ma anche di tanta panchina e attesa per lasciare spazio ai compagni più “anziani”, Alberto quest’anno è stato riscattato definitivamente dal Verona e ha subito fatto capire di essere cresciuto e maturato tantissimo.

I 6 gol nelle prime 7 giornate di campionato sono solo una conseguenza perché, come ci racconta “un po’ me li aspettavo, questi risultati. E’ dallo scorso anno che lavoriamo tanto, e il lavoro alla fine paga“. L’ultima rete è arrivata due giorni fa, nella vittoria sul Carpi, ma forse il più bello è stato il pallonetto contro il Brescia, che “forse non sembra, ma era voluto. Ho cercato il secondo palo e mi è andata bene“.

Un ragazzo timido, ma solo davanti alla telecamera: “Cerco di farmi voler bene e di fare sempre gruppo. Stiamo maturando di settimana in settimana, anche i 2001 stanno facendo un bel percorso, ce la giochiamo con le altre più forti del campionato“.

 

fonte: hellasverona.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy