LO SPONSOR DEVE ESSERE LAZZARO

LO SPONSOR DEVE ESSERE LAZZARO

Il commento sulla nostra pagina facebook che più riesce a farci sorridere pur dopo l’ennesima pillola amara da mandar giù è quello di Gabriele nel dopo Verona-Inter: “Lo sponsor deve essere Lazzaro, è da tutto il campionato che resuscitiamo i morti”.

Battute a parte, c’è del vero in quel che dice Gabriele: la delusione è grande per chi tiene alla squadra, al suo orgoglio, ai suoi colori.

Le figuracce non piacciono a nessuno, e la salvezza pressoché acquisita non lenisce a sufficienza la ferita di una sconfitta pesante (sesto ko al Bentegodi e tredicesimo stagionale) come quella di ieri, e nemmeno la clamorosa rimonta del Cesena, i sei gol presi a Napoli, i cinque di Genova, i dieci di Torino, il derby perso in casa.

Caro Verona, sei amato, coccolato, osannato quando vinci, sostenuto anche se perdi, perché al cuor non si comanda. Ma le figuracce no, basta così, davvero. Qui non si è nati ieri, qui c’è una storia da difendere e una dignità da non perdere, mai.

ANDREA SPIAZZI
 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy