GIACOMINI SU DELNERI: “GIGI, SE SALVI IL VERONA IMPRESA DA CHAMPIONS”

GIACOMINI SU DELNERI: “GIGI, SE SALVI IL VERONA IMPRESA DA CHAMPIONS”

L’ex tecnico: “Ha ricostruito la squadra, a Udine può vincere”

Massimo Giacomini, ex allenatore, che negli anni ’70 ha guidato nell’Udinese promossa in Serie A Gigi Delneri, commenta, intervistato dal Corriere di Verona, la gara di domani alla Dacia Arena.

Dice: “Serve essere chiari: se Delneri dovesse raggiungere la salvezza con il Verona, dati i presupposti che c’erano, sarebbe come vincere la Coppa dei Campioni. Il che non significa che l’obiettivo sia impossibile da cogliere. Le ultime vittorie, il limpido successo nel derby con il Chievo, sono lì a testimoniare la forma crescente di questo Verona. E l’Udinese, che non sta attraversando un momento semplice e che ha raccolto tre punti in otto giornate, rischierà grosso”.

Aggiunge Giacomini: “Gli uomini decisivi per il Verona saranno Luca Toni e Giampaolo Pazzini. In Italia si costruiscono sempre dei dualismi. A parer mio, era bizzarro che si pensasse che mai avrebbero potuto essere schierati ambedue. Delneri ha risolto un caso che non aveva neppure ragion d’essere”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy