Aggressione Setti e Toni, le prime indagini della Digos

Aggressione Setti e Toni, le prime indagini della Digos

Dalle telecamere non emerge nulla di rilevante. Si cercano informazioni sia da testimoni che all’interno del tifo organizzato avellinese

Sono iniziate le indagini condotte dalla Digos di Avellino per risalire agli aggressori di Maurizio Setti e di Luca Toni.

Il lavoro degli agenti non sarà comunque semplice. Dai filmati delle due telecamere della zona non è infatti emerso nulla di rilevante: entrambe sono posizionate in direzione opposta rispetto al luogo in cui si è consumato l’episodio, e, inoltre, una delle due sarebbe anche guasta.

Parallelamente, gli stessi agenti della Digos stanno cercando di ottenere informazioni sia da testimoni del posto che all’interno del tifo organizzato dell’Avellino.

Fonte: “www.ottopagine.it”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy