Antistadio, via libera a fine mese

Antistadio, via libera a fine mese

Un milione di euro pagato dal Verona per il rifacimento: sarà la casa delle giovanili

Una casa per le giovanili del Verona.

Questo sarà, da fine settembre, a lavori ultimati, l’antistadio intitolato a Guido Tavellin, storico campo gialloblù.

L’Hellas ha investito un milione di euro per il rifacimento della struttura, che potrà essere utilizzata da tutte le squadre del vivaio.

Inoltre è allo studio l’ipotesi concreta di rendere l’impianto fruibile per il pubblico nelle ore serali.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy