Avellino, D’Angelo: “Arbitro protagonista? Eravamo a Verona…”

Avellino, D’Angelo: “Arbitro protagonista? Eravamo a Verona…”

Il capitano degli irpini dopo la gara con l’Hellas: “Su Ardemagni era rigore netto”

Il capitano dell’Avellino, Angelo D’Angelo, dopo la sconfitta degli irpini a Verona lancia una stoccata verso la direzione della gara del signor Illuzzi

D’Angelo se la prende per il penalty non dato agli irpini per un fallo su Ardemagni da parte di Cherubin, nel primo tempo. Nell’occasione è scattata l’ammonizione per proteste per lo stesso D’Angelo: “Era rigore netto. Se poi non può parlare nemmeno il capitano vuol dire che si vuol fare del protagonismo soltanto perché si è a Verona. Saremo più forti di tutto, anche di questo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy