Bessa rinnova: “Grazie Verona, esordio indimenticabile”

Bessa rinnova: “Grazie Verona, esordio indimenticabile”

Contratto fino al 2021, il centrocampista: “Ho aspettato cinque anni la Serie A”

Daniel Bessa ha parlato in conferenza stampa dopo la firma sul rinnovo di contratto con il Verona.

“Sono molto contento e ringrazio la società, questo era uno dei miei obiettivi. Non vedo l’ora di fare bene in questa stagione.”

Sulla prima di campionato, persa contro il Napoli: “Il risultato è stato negativo perchè abbiamo perso la partita, però il coraggio c’è stato. Abbiamo tenuto il campo e fatto la nostra prestazione. Dobbiamo migliorare i meccanismi, ma siamo fiduciosi.”

Sul debutto in A da capitano: “Ha aspettato cinque anni quel momento, inoltre la fascia di capitano mi ha dato ulteriori emozioni. È stata una partita indimenticabile, peccato per il risultato.”

Falso 9? “Non è il mio ruolo, ma faccio quello che mi chiede il mister. Sono una mezzala e mi trovo a mio agio a centrocampo. Nel futuro potrebbe piacermi giocare davanti alla difesa.”

Sul Crotone: “Sfidiamo una diretta concorrente, ci vuole attenzione e tanta concentrazione. Il nostro campionato comincia domenica.”

Pensi alla Nazionale? “Ho il passaporto italiano e Ventura è passato a trovarci in allenamento. La Nazionale è un discorso complesso, per ora penso solo al Verona e alla gara col Crotone.”

 

J.M.B.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy