BIANCHETTI: “LOTTEREMO FINO ALL’ULTIMO”

BIANCHETTI: “LOTTEREMO FINO ALL’ULTIMO”

Le parole del difensore gialloblù a Radio Bellla & Monella.

Ai microfoni di Radio Bellla & Monella Matteo Bianchetti parla della situazione dei gialloblù e di questo Verona “formato giovane”.

“Siamo una squadra con tanti giovani, ne cito solo alcuni: Viviani, Helander e ragazzi che sono venuti su dalla Primavera come Checchin e Fares. Già la società punta molto sui giovani, in più anche mister Delneri ci dà spazio e fiducia. Abbiamo ancora tanto da imparare, anche in una situazione difficile come quella in cui ci troviamo ora. E adesso anche noi giovani, assieme ai più vecchi, dobbiamo dare qualcosa in più per salvarci anche se non è nelle nostre corde. Come ha detto Toni, gli uomini veri vengono fuori adesso. E’ la pura verità: per raggiungere la salvezza dobbiamo vincerne dieci e fino ad ora non ne abbiamo vinto neanche una. Ma noi lotteremo fino alla fine”.

E sul nuovo acquisto, Rebic, ha detto: “l’ho visto giocare con la Fiorentina e a me piace tanto. Spetta noi accoglierlo nel migliore dei modi e dargli la possibilità di esprimersi al massimo”. E sulla sua esperienza nonostante la giovane età Bianchetti dice: “i due europei che ho giocato mi hanno dato tanto, giocare a quei livelli mi ha fatto crescere in fretta. Anche perché qui in Italia quando esci dalla Primavera ti accorgi che il calcio è un’altra cosa”.

“In spogliatoio va benissimo, con i giovani, ma anche con i più esperti. Con Moras mi trovo molto bene e nel nostro ruolo mi aiuta tanto. Poi Luca Toni e il Pazzo, vabbè, loro sono gente con carisma, ma che sono i primi anche a fare una battuta e sorridere”. E poi Bianchetti parla di Delneri: “è una persona che parla molto, pretende molto ma ti mette nelle migliori condizioni per farlo, ti spiega e poi fa un calcio moderno, che a me piace tanto. Anche da terzino…magari non ho il passo degli altri nel mio ruolo, ma sto provando a farlo al meglio, anche perchè essere duttile è fondamentale”.

Sulla prossima partita contro la Roma, Bianchetti è fiducioso: “loro giocano per un altro campionato. Ma noi dobbiamo lottare per portare a casa punti. Da centro campo in giù loro fanno paura, ma concedono anche molto e noi dobbiamo cercare di approfittare e abbiamo tutte le qualità per farlo”.

Anna Fabrello

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy