BIGON: “IL NOSTRO PUBBLICO NON MERITAVA UNA PARTITA COSÌ”

BIGON: “IL NOSTRO PUBBLICO NON MERITAVA UNA PARTITA COSÌ”

Il ds: “Dobbiamo onorare la maglia e cercare di vincere tutte le partite rimaste”

Questa l’analisi di Riccardo Bigon dopo la sconfitta per 3-0 contro la Sampdoria.
“Siamo molto amareggiati e dispiaciuti per la piega che ha preso la partita dopo pochi minuti. Purtroppo non c’è stato lo spirito combattivo in campo. Difficile fare analisi e trarre conclusioni, dopo il 3-0 siamo usciti dalla partita e non c’è stata la giusta reazione. Il nostro pubblico non meritava una partita di questo tipo, adesso dobbiamo onorare questa maglia e andare avanti a testa alta. Finché non c’è la certezza andremo avanti per cercare di vincere tutte le 10 partite rimaste. È stata una stagione difficile, sempre a rincorrere, capisco che i ragazzi abbiano avuto delle difficoltà, anche se per la partita di oggi non ci sono giustificazioni. Sono tutt’ora convinto che la squadra sia adeguata alla salvezza, poi nelle difficoltà abbiamo poca forza per reagire. Posso capire le difficoltà dei ragazzi, anche se questo non giustifica prestazioni di questo tipo. Il paracadute in caso di B? Ti permetterebbe di fare un buon campionato cadetto, ma la retrocessione sarebbe un dramma economico per il club. Nell’eventualità dovremo e sapremo ripartire nel modo giusto”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy