Bigon-Verona, niente buonuscita

Bigon-Verona, niente buonuscita

Il rapporto si chiuderà con la risoluzione contrattuale per l’ormai ex diesse gialloblù

Riccardo Bigon e il suo staff, composto da Maurizio Micheli, Marco Zunino e Leonardo Mantovani, devono rinunciare alla buonuscita che avrebbero proposto al presidente Setti parallelamente alla risoluzione del contratto col Verona.

Come riporta www.tuttomercatoweb.com, il patron scaligero non avrebbe preso in considerazione questa ipotesi.
Bigon e i suoi collaboratori, che solo dieci mesi fa avevano firmato un triennale con l’Hellas, sono ormai sempre più vicini al Bologna.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy