Binda (Gazzetta): “Giù il cappello davanti a Pazzini”

Binda (Gazzetta): “Giù il cappello davanti a Pazzini”

Il giornalista sul centravanti gialloblù: “Un talento del nostro calcio”

Nicola Binda, responsabile delle pagine della B e della Lega Pro per “La Gazzetta dello Sport”, nel suo editoriale di oggi tesse le lodi di Giampaolo Pazzini.

Scrive il giornalista sulla Rosea: “Giù il cappello davanti a Giampaolo Pazzini, uno dei pochissimi calciatori in grado di fare la differenza in questo campionato. Siamo davanti a un talento del nostro calcio, a un giocatore che ha anche indossato le maglie di Inter e Milan e che ha soltanto 32 anni; visto la stagione scorsa sembrava avviato al declino, invece questa discesa in B lo sta aiutando tantissimo per costruirsi un finale di carriera da protagonista in A”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy