Bonacini attacca Setti: “Taccia, lui retrocesso a dicembre”

Bonacini attacca Setti: “Taccia, lui retrocesso a dicembre”

Il patron del Carpi durissimo verso il presidente del Verona: “Stia zitto”

Durissimo attacco di Stefano Bonacini, patron del Carpi, a Maurizio Setti.

Il presidente del Verona ieri ha dichiarato che il valore degli emiliani faceva supporre che potessero retrocedere, come pure il Frosinone.

Bonacini non ha certo gradito e ha risposto seccamente a Setti, intervistato da “Il Resto del Carlino”.

Queste le parole di Bonacini: “Siamo orgogliosi di una squadra e di un allenatore che ci hanno regalato un sogno. Setti ha detto che il nostro valore è questo? Non perde occasione per stare zitto. Dovrebbe tacere visti i risultati della sua squadra, già retrocessa alla fine del girone d’andata. Un retrocesso a dicembre dovrebbe astenersi da fare certe affermazioni”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy