Cagliari-Verona, è sfida di ex

Cagliari-Verona, è sfida di ex

In rossoblù ci sono Rafael, Ionita e Farias (e Cossu). Nel Verona, Fossati

Sarà un incrocio di ex la partita di domenica tra Cagliari e Verona.

In Sardegna, l’Hellas ritroverà tre giocatori del suo passato, a cominciare da Rafael, portiere gialloblù dal 2007 al 2016. Una presenza storica per il club: Rafael ha disputato 314 gare con il Verona ed è quarto per presenze tra i calciatori dell’Hellas di ogni tempo.

Nel Cagliari ci sono anche Artur Ionita e Diego Farias. Ionita, a Verona dal 2014 al 2016, si è affermato in gialloblù per poi essere ceduto per 5 milioni di euro ai rossoblù.

Farias giocò nell’Hellas nel campionato di Prima Divisione 2009-2010. Talento brillantissimo, grande tecnica e notevole velocità, arrivò in prestito dal Chievo e si fece apprezzare dal pubblico per i suoi colpi sempre spettacolari e per alcuni gol pesanti.

Al Cagliari, inoltre, quest’anno è tornato Andrea Cossu, cresciuto nelle giovanili dell’Hellas e poi in Prima Squadra dal 2002 al 2008.

Dall’altro lato del campo, nel Verona c’è Marco Fossati, che a Cagliari ha conquistato la promozione in A nel 2015-2016 prima di trasferirsi all’Hellas in prestito con riscatto obbligatorio. Fossati è da giugno un giocatore al 100% del Verona.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy