Cammarata a Ganz: “Pazienta, verrà il tuo momento”

Cammarata a Ganz: “Pazienta, verrà il tuo momento”

L’ex centravanti al numero 9 dell’Hellas: “Tutti fondamentali per cercare la A”

Non ha avuto molto spazio, per ora, Simoneandrea Ganz, nell’Hellas. Ha segnato a Salerno, dopo la rete in Coppa Italia col Foggia, ma è sempre stato impiegato perlopiù dalla panchina.

Fabrizio Cammarata, attaccante gialloblù dal 1994 al 1996 e dal 1998 al 2000, dice, intervistato dal Corriere di Verona oggi in edicola: “Deve pazientare, per quanto sia giusto che scalpiti per avere più continuità. La Serie B è un campionato lungo e c’è bisogno di tutti. Ha già dimostrato di saper essere decisivo quando è stato chiamato, inoltre le sue qualità di attaccante non sono in discussione. Non si abbatta, non perda mai la fiducia. Fabio Pecchia lo utilizzerà per il meglio e sono sicuro che il suo ruolo sarà fondamentale per contribuire alla rincorsa alla A dell’Hellas”.

Aggiunge Cammarata: “Nel 1996 fummo promossi e il Verona in attacco aveva a disposizione, oltre a me e, appunto De Vitis, Nicola Zanini e Marco Di Vaio. Nel 1999 c’eravamo sempre io e Totò, ma anche Alfredo Aglietti e Stefano Guidoni. Ci fu spazio per tutti e tutti fummo fondamentali per andare in Serie A”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy