CAMPEDELLI: “LA FUSIONE SAREBBE STATA GIUSTA”

CAMPEDELLI: “LA FUSIONE SAREBBE STATA GIUSTA”

Il presidente del Chievo: “Ma non era una necessità”

Luca Campedelli, presidente del Chievo, parla con la Gazzetta dello Sport, a cui ha rilasciato un’intervista pubblicata nell’edizione di oggi.

Tra i vari argomenti affrontati dal patron del club di via Galvani, anche quello della fusione con il Verona programmata e poi saltata nel 2009.

Dice Campedelli: “Ci ho pensato ed era giusto farlo, ma non era una necessità”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy