Caracciolo: “La Serie A, una grande sfida. Serve subito l’entusiasmo giusto”

Caracciolo: “La Serie A, una grande sfida. Serve subito l’entusiasmo giusto”

Il difensore: “Per me un sogno che si realizza, sono già al lavoro”

È un Antonio Caracciolo entusiasta quello che si è presentato alla stampa questa mattina al reparto di Medicina dello Sport di Borgo Trento (foto) dove, assieme ai suoi compagni, ha svolto alcuni test medici.

“Ho iniziato subito dopo la fine del campionato scorso a lavorare – dice il difensore – per recuperare da alcuni guai fisici avuti a fine stagione. Non vedo l’ora di cominciare, per me la serie A è un sogno che si realizza. L’emozione più grande sarà entrare a San Siro. Ricordo che da bambino ci andavo nelle gare di Champions per portare il bandierone della competizione. Un altra grande emozione sarà giocare contro Higuain”.

Venendo alla squadra – dice Caracciolo – sarà importante partire con l’entusiasmo giusto. Del mercato è ancora presto per parlare. La difesa? Non è solo un concetto di singoli ma di squadra, vedremo mister Pecchia quali soluzioni vorrà adottare”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy