CARNEVALE VERONA: MARQUEZ SE LA RIDE IN MESSICO E MANDORLINI ASPETTA I PREMI

CARNEVALE VERONA: MARQUEZ SE LA RIDE IN MESSICO E MANDORLINI ASPETTA I PREMI

Il Verona è disperato ma c’è chi sorride

Mentre gli incubi dei tifosi si fanno sempre più reali, e lo spettro della B prende forma, mentre ci si alza al mattino provando a far tabelle-salvezza sbattendo la testa contro il muro, mentre il Genoa prende Sogliano e, che sfiga, proprio lui ad aiutare nel mercato una possibile diretta concorrente, c’è chi, beato lui, può ridere.

Il primo è Rafa Marquez, accolto all’Atlas come il figliuol prodigo. Vederlo sorridere con la sua nuova casacca mi è indifferente, il Verona non ha perso nulla, anzi. Troppo tardi se n’è andato. Danni, i suoi, di cui non ha grande colpa. Marquez è stato di una continuità di rendimento impressionantemente stabile sotto la sufficienza. E, qui si che ce ne sarebbe da dire, sempre messo in campo da chi si appresta a pigliare premi mentre il Verona, anche e molto per sua responsabilità, si è miseramente sfasciato in quattordici giornate che nemmeno la regia di Dario Argento avrebbero potuto rendere così terrificanti.

Geniale, in tutto ciò, la scelta di Tosi di decidere in questo momento storico gialloblù di assegnare un premio a Mandorlini. Del resto a Palazzo Barbieri, mentre la città soffoca di smog, non c’è di meglio a cui pensare, si vede. Si spera in nuovi mandati e si vive di ricordi, come i vecchi nel periodo di Natale. Ma, in fondo, si è anche dei burloni, gran maestri del Bacanàl.

2 commenti

2 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Osvaldo1903 - 2 anni fa

    P.S. possiamo discutere il modo in cui se ne è andato (e diciamolo: a noi, andandosene, ha fatto un piacere tecnico ed economico). ma cosa avrebbe dovuto fare alla presentazione con la nuova maglia? piangere per l’Hellas? suvvia…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Osvaldo1903 - 2 anni fa

    Che botta di fortuna Sogliano al Genoa! Ora porterà tutti gli assistiti sudamericani dei suoi amici procuratori e visti i risultati del suo ultimo anno, c’è una speranza in più per l’Hellas!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy