Caso Chievo, il Crotone chiede la sospensione dei campionati di A e B

Caso Chievo, il Crotone chiede la sospensione dei campionati di A e B

Avvocati dei calabresi al lavoro, la richiesta al Coni

di Redazione Hellas1903

Il Crotone ha chiesto, tramite i suoi legali, di sospendere l’avvio dei campionati di calcio di Serie A e Serie B in attesa dell’esito del nuovo procedimento nei confronti del Chievo sulla vicenda plusvalenze: il primo è finito con la dichiarazione di non procedibilità per un vizio di forma.

La squadra calabrese è terza interessata nella vicenda in quanto, un’eventuale penalizzazione del Chievo nel campionato passato, consentirebbe infatti ai rossoblù di essere riammessi in Serie A. Il Crotone ha anche chiesto alla Figc la deroga alla clausola compromissoria per fare valere le sue ragioni di fronte alla giustizia amministrativa.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy