Ceccarelli: “Verona, sei nel mio cuore”

Ceccarelli: “Verona, sei nel mio cuore”

Il difensore dell’Entella, squalificato, non ci sarà lunedì: “Possiamo insidiare l’Hellas”

Luca Ceccarelli, al Verona dal 2008 al 2013, a lungo capitano gialloblù, gioca nell’Entella, ma lunedì non sarà in campo in quanto squalificato.

Il difensore della squadra ligure, intervistato dal “Corriere di Verona”, dice: “Il rapporto con l’Hellas? C’è un legame che non si è spezzato. Verona è una piazza da cui ricevi un amore indescrivibile. Certo, dall’altro lato devi mettere in conto che, quando le cose non vanno per il meglio, ci sono i mugugni. Ma il bello di giocare in una realtà come quella è proprio questo: la passione è coinvolgente”.

Aggiunge Ceccarelli: “Noi dell’Entella arriviamo da un momento non semplice. C’è stato un calo. Contiamo di tornare appieno in carreggiata e arrivare alla pausa in zona playoff. Veniamo lì consapevoli della difficoltà di questa partita, ma anche di come il Verona, rispetto a qualche tempo fa, sia più fragile. Possiamo pungere”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy