Centro sportivo, il rilancio del Verona

Centro sportivo, il rilancio del Verona

L’Hellas accelera per la struttura di Forte Lugagnano

Maurizio Setti ha parlato con chiarezza a margine della premiazione dell’Hellas per il raggiungimento della Serie A: “Vogliamo andare avanti e accelerare”.

Il presidente del Verona si è riferito al centro sportivo gialloblù. Dopo il via libera della Soprintendenza, un anno fa, non ci sono stati sviluppi. La retrocessione in B ha frenato i progetti del club.

Il Comune, dal canto suo, ha dato piena disponibilità e ha avviato l’iter per la realizzazione della struttura, con la scelta dell’area prevista: Forte Lugagnano, nella zona di San Massimo.

Ora, dopo la promozione, l’Hellas rilancia. Il centro sportivo è un punto fermo per Setti fin da quando ha rilevato la società, nel 2012.

Sei campi, foresteria, un ristorante, palestre: questa l’idea per quella che diventerebbe la nuova “casa” del Verona. Nei  prossimi mesi si vedranno gli sviluppi.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy