Cerci, quell’assenza che pesa

Cerci, quell’assenza che pesa

Dopo l’infortunio dell’attaccante, il Verona ha perso pericolosità e fantasia

di Redazione Hellas1903

Manca sempre al Verona, Alessio Cerci.

L’attaccante, fuori dalla 30′ della gara vinta con il Milan al Bentegodi, continua il programma di recupero dall’infortunio (con successiva ricaduta) che gli ha imposto lo stop negli ultimi due mesi.

L’Hellas, senza di lui, ha perso pericolosità ed efficacia offensiva. Prima di farsi male, Cerci era in crescita di condizione, con uno stato di forma che migliorava di partita in partita.

Poi, il problema muscolare al bicipite femorale sinistro che l’ha bloccato e che non gli permette ancora di esserci. Se ne riparlerà a marzo. Il Verona ha bisogno di Cerci per inseguire con maggiori chance la salvezza.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy