Cessione Verona, Setti fa il prezzo: “Troppo pochi 60 milioni”

Cessione Verona, Setti fa il prezzo: “Troppo pochi 60 milioni”

Il presidente dell’Hellas: “In questo periodo non ci sono stati interessamenti alla società”

di Redazione Hellas1903

Nel corso del suo intervento a “Diretta Verona” su Telearena, Maurizio Setti ha parlato anche delle ipotesi di cessione dell’Hellas.

Queste le sue parole: “Nell’ultimo periodo non c’è stato nessun reale interessato ad entrare in società. Il Verona vale tanto, quanto non lo so. La società si fa fatica a comprare perché non è a debito, quindi si fa fatica ad attirare investitori. 60 milioni per il Verona? Sono pochi. Noi stiamo facendo il massimo di quanto possiamo fare. Cerchiamo di fare le cose fatte bene. Io non prendo in giro nessuno”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy