Contestazione Verona, 1000 tifosi fuori dal Bentegodi

Contestazione Verona, 1000 tifosi fuori dal Bentegodi

I sostenitori gialloblù hanno esposto lo striscione “Conigli”. Cori contro Setti, Pecchia e i giocatori

di Redazione Hellas1903

Dura contestazione nei confronti del Verona prima della partita con il Cagliari. La Curva Sud, espressione della parte più calda del tifo gialloblù aveva anticipato, con una nota diffusa ieri, che ci sarebbe stata una netta presa di posizione dopo la sconfitta per 3-0 subita dall’Hellas a Benevento.

Circa mille tifosi si sono presentati all’esterno del Bentegodi per attendere l’arrivo del pullman della squadra. Davanti al folto gruppo di sostenitori campeggiava uno striscione con la scritta “Conigli”. All’inizio della gara, e per il seguito della partita, frequenti i cori contro il presidente Maurizio Setti, il tecnico Fabio Pecchia, a rischio esonero, e i giocatori.

Attaccato anche l’ex direttore sportivo, Filippo Fusco, che si dimesso proprio dopo la partita con il Benevento: in Curva Sud è stato appeso un altro striscione, in questo caso contro di lui.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy