Cosenza-Verona, Fanini: “Verdetto ineccepibile”

Cosenza-Verona, Fanini: “Verdetto ineccepibile”

Il legale dell’Hellas: “Il giudice sportivo si è pronunciato in maniera dettagliata”

di Redazione Hellas1903

L’avvocato Stefano Fanini, legale del Verona, è intervenuto dopo la sentenza del giudice sportivo che ha decretato la vittoria a tavolino dell’Hellas per la gara con il Cosenza.

Dice Fanini, interpellato da www.hellas1903.it: “La decisione che è stata presa è ineccepibile, tratta il caso in maniere dettagliata e misurata. Le motivazioni riportate sono puntuali e precise“.

Poi: “Faccio notare come sia stata rilevata una violazione da parte del Cosenza dei doveri di lealtà e correttezza. Quest’aspetto è stato inserito nel nostro reclamo in modo chiaro, perché va ricordato che i tifosi del Verona hanno percorso 2000 chilometri per non vedere neppure la gara“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy