Cosmi: “Contro il Verona ci vuole l’impresa. Dovremo superarci”

Cosmi: “Contro il Verona ci vuole l’impresa. Dovremo superarci”

Il tecnico del Trapani: “Grande rispetto per i gialloblù, non c’entrano nulla con la Serie B”

Serse Cosmi, allenatore del Trapani, ha presentato in conferenza stampa la sfida di domani pomeriggio al “Bentegodi”.

Queste le dichiarazioni di Cosmi, riportate da www.sportnewstrapani.it: “L’Hellas avrei preferito incontrarlo in serie A piuttosto che in B. Verona è una piazza bellissima in cui ho tanti amici ed è da molto tempo che non la affronto: è una piazza che stimola tantissimo e che c’entra poco con la serie B, noi ovviamente andremo in campo per giocarcela”.

Continua l’allenatore del Trapani: “Tra i gialloblù ci sono giovani importanti che sono determinanti e giocatori affermati come Pazzini, Siligardi e Romulo che hanno giocato fino a poco tempo fa in squadre importanti di serie A come Juve, Milan e Inter ma che sono ancora oggi giocatori determinanti che attraverso Verona contano di ritornare in Serie A. Bisogna andare in campo con il sapore di poter fare qualcosa di straordinario, il Trapani ha già fatto qualcosa di straordinario, non sarebbe certo la prima volta”.

Infine, Cosmi fa il punto sui suoi giocatori indisponibili: “Non saranno della partita Balasa, per via di un problema di fascite plantare, e Rizzato che ha un lievissimo problema muscolare e non è il caso di rischiarlo. Assenti poi ancora Raffaello, Coronado e Daì”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy