Crotone, l’Ezio Scida è inagibile

Crotone, l’Ezio Scida è inagibile

La squadra calabrese dovrà cambiare stadio per l’inizio della stagione

di Redazione Hellas1903

 

A seguito di un rifiuto della Soprintendenza archeologica della Calabria per l’utilizzo di strutture amovibili, la commissione di vigilanza pubblici spettacoli ha sospeso l’agibilità dello stadio Ezio Scida di Crotone. La decisione è stata presa in seguito ad un incontro nel quale erano presenti l’assessore dello Sport di Crotone, il dirigente ed il funzionario dei lavori pubblici.

Lo stadio non potrà quindi essere utilizzato per i match disputati dalla squadra calabrese in Serie B fin tanto che non saranno smantellate le strutture e sarà migliorato l’impianto. L’impiego delle strutture amovibili era stato autorizzato nel luglio del 2016 nel corso di un ampliamento in vista della Serie A, purché queste fossero smantellate dopo due anni. La decisione è stata presa per evitare che i reperti archeologici dell’antica città di Kroton venissero danneggiati.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy