D’Amico: “Brutta partita, bisogna ripartire”

D’Amico: “Brutta partita, bisogna ripartire”

Il ds gialloblù: “Il tempo passa, dobbiamo tornare a correre”

di Redazione Hellas1903

Tony D’Amico commenta la sconfitta di Padova. Dice il direttore sportivo dell’Hellas: “È stata una brutta partita, non ce l’aspettavamo. Sapevamo di trovare una squadra che avrebbe dato tantissimo, noi dal punto di vista caratteriale siamo venuti meno. La Serie B è questa: quando si prende il primo gol, poi si fatica. Questa deve essere un punto di partenza per capire che il tempo passa e che dobbiamo tornare a correre come le altre squadre. Ora bisogna ripartire. Ci dispiace, ma cerchiamo di prendere le cose come devono essere prese”.

Aggiunge D’Amico: “Abbiamo grande fiducia nel gruppo, i risultati li tracceremo a fine anno. La squadra ha la possibilità di fare bene, però bisogna impegnarsi. Siamo convinti che con il giusto atteggiamento raggiungeremo il nostro obiettivo. Guardiamo partita dopo partita. Non bisogna guardare molto lontano, noi dobbiamo pensare alla nostra squadra. Il mister ha le capacità di capire cos’è successo per affrontare una nova settimana di lavoro. Il nostro obiettivo è valorizzare i giocatori che abbiamo“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy