Dawidowicz: “A Verona dimostrerò il mio valore”

Dawidowicz: “A Verona dimostrerò il mio valore”

Il difensore: “Credo molto in questa squadra. Il mio idolo è Lampard”

di Redazione Hellas1903

Presentato il difensore gialloblù Pawel Dawidowicz oggi in conferenza stampa.

“Sono contento di essere qui – dice il classe 1995 polacco –  è una decisione che ho preso insieme al mio agente nel corso dell’estate, ora voglio dimostrare le mie qualità”.

Il ruolo? “Per me è indifferente, ma mi piace molto giocare a centrocampo perché posso sia difendere che attaccare”.

Sulla carriera in Italia? “A Palermo è andata bene, ho giocato con continuità e abbiamo sfiorato la Serie A. Ora però sono all’Hellas e voglio aiutare a riportarlo dove merita. L’importante per me e per la squadra è dare il massimo ogni giorno. Solo così potremo dimostrare il nostro valore”.

“Il mio idolo è Lampard, centrocampista che giocava bene con i piedi e con la testa. Lavoriamo sodo per essere pronti a ogni sfida, secondo me siamo una squadra forte, fatta di calciatori che si rispettano e si aiutano l’un l’altro. Ora è importante per me giocare e trovare il ritmo gara, finalmente contro il Carpi sono tornato in campo”.

Nazionale? “Molto dipenderà dal Verona, se faremo una grande stagione penso sarò notato e mi piacerebbe essere convocato. Mister Grosso? Ha una grande carriera alle spalle, di calcio ne capisce, dobbiamo seguirlo. I tifosi del Verona? Sono davvero importanti, quando giochiamo in casa è come avere un calciatore in più”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy